E’ un progetto nato in collaborazione con la Dott.ssa Martina Colucci, Psicologa ed esperta in Sport e Intervento Psicosociale e si articola in una serie di interventi che coinvolgono i principali soggetti coinvolti nella relazione educativa (genitori, atleti, società, allenatori).

L’obiettivo principale dell’iniziativa è quello di promuovere la creazione di una relazione educativa sui valori dello sport tra i genitori degli atleti e la società sportiva di riferimento (allenatori inclusi), per affrontare tematiche e condividere buone pratiche, facendo percepire sia il ruolo fondamentale che la pratica sportiva riveste nel processo di sviluppo dei figli sia alimentando nei genitori la consapevolezza sul loro ruolo di educatori.

Di fatto, i genitori rappresentano una risorsa fondamentale per la pratica sportiva giovanile, in essi si concentrano funzioni importanti, come quelle di motivatori, facilitatori, finanziatori e sostenitori. Inoltre, lo stile educativo messo in atto dalle figure genitoriali ha un’importante influenza sullo stato di benessere e sulle competenze sociali e personali giocate dal bambino all’interno del contesto di vita, sportivo e non, in cui è inserito.